Spegni la luce, ti getti sotto le coperte. Occhi serrati, non vuoi guardare, perché sai che lui è lì, fermo, nell’angolo della porta, aspetta solo che tu ti addormenti. Nel buio puoi sentire i suoi denti che scricchiolano.