Quando si assicurò che il figlio avesse smesso di respirare, Clara tornò a tavola.
– So che vai a letto con mia sorella, – avrebbe detto al marito, servendogli la carne. E quando lui si sarebbe alterato e l’avrebbe minacciata, la vendetta sarebbe già stata consumata nella culla in fondo al corridoio.